+39 340 8428800

info@localiperpensare.it

Ex piccolo convento del sedicesimo secolo, poi casa di campagna, la Locanda dell’Annunciata offre spazi di quiete e relax dove relazionarsi con la serenità e la pacatezza di una volta. Gli stessi arredi e perfino le vivande offerte riportano ad un tempo che non c’è più e della cui dolce nostalgia spesso sentiamo bisogno.
Isolata dal mondo esterno e avvolta nel verde di un giardino tranquillo, è il consiglio giusto per chi cerca un’atmosfera conviviale e contemporanea, ma senza troppi orpelli modernisti, e un luogo di ritrovo e di schietto piacere gastronomico. Le sale si alternano in una specie di labirinto fatto di quadri, di oggetti e di ricordi di viaggio che contribuiscono fortemente a creare l’atmosfera avvolgente di questa osteria, dove, come recita una targa all’ingresso dell’antica cantina, non sarà più come una volta, ma è qualcosa.
Il menu è semplice, chiaro, di carne e di pesce, con una spiccata predilezione per il quinto quarto, gli ingredienti minori e un certo interesse per l’inusuale. Non ci sono dei veri confini che ne definiscono la proposta, ma tra le colonne portanti c’è un’ode alla tradizione tralasciata o meglio ancora ai piatti assaggiati nei viaggi e sulle tavole degli amici.

Orari: a pranzo e a cena dal mercoledì al sabato; a pranzo la domenica

+39 035 551099 – +39 348 4427426

www.locandadellannunciata.it

  • Indirizzo: Via Annunciata, 20
  • Città: Palazzago
  • CAP: 24030
  • Nazione: Italia